SUPERMARCO

20 Marzo 2016
1.623 Views

Il tempio del buon cibo italiano per tutta la famiglia

7La merce fa bella mostra di sé sugli scaffali che uno dopo l’altro si susseguono, andando a comporre le pareti del negozio. Nel nuovo locale, dagli altissimi soffitti, la luce abbondante si insinua tra i corridoi, guidandoci a proseguire il viaggio alla ricerca dei tanti prodotti che si presentano ai nostri occhi.

Siamo in visita da Supermarco, il tempio del buon cibo italiano, da poco trasferitosi nella nuova sede di Sydhavn. Ci sentiamo ben accolti tra gli spazi ampi e luminosi, così diversi da quelli del vecchio locale un po’ umido ed angusto.

Una differenza notevole, senza dubbio una scelta indovinata quella del cambio, e che ha fatto guadagnare in termini di ospitalità nei confronti dei tanti visitatori che mentre siamo qui, insieme a noi si aggirano a caccia di nuovi prodotti, attraverso le viuzze segnalate dalle simpatiche lampade tricolori.

– È stato un lavoro impegnativo per tutti preparare e realizzare il trasferimento dal vecchio e storico locale al nuovo indirizzo – dice Nicola Nicosia, direttore del negozio ormai da molti anni- ma ne è valsa decisamente la pena. Oggi siamo orgogliosi del nostro nuovo locale dove abbiamo introdotto tante novità.

Ci spostiamo infatti di poco, e già i nostri occhi si soffermano su nuovi spazi ed opportunità.

5Le novità

La prima che colpisce il nostro sguardo è lo spazio dedicato al caffè, collocato all’ingresso del locale, e a cui si accede da un’ampia vetrata. Ideato come una pausa di ristoro, il caffè è aperto al pubblico già alle 7,30 del mattino dal lunedì al sabato. Qui i tanti ospiti possono fare un po’come all’italiana, incontrandosi con colleghi ed amici per un cornetto e cappuccino da gustare in compagnia prima di andare al lavoro. Per la pausa pranzo poi il locale offre un servizio di “tavola calda” con arancine di riso e pizzette, oltre a diversi primi piatti, dolci e gelati che potranno presto essere gustati anche ai tavolini, sullo spazio esterno al locale, che verrà inaugurato con l’arrivo della primavera.

Altro spazio che attira il nostro sguardo è il reparto delicatezze, anche nel nuovo locale ampio e ben assortito. Qui gli amanti dell’Italia potranno trovare tutto ciò che desiderano, nel variegato universo di formaggi e salumi. Il personale, nella nuova e fiammante uniforme rossa, è molto professionale e mi accompagna con competenza nella scelta dei formaggi da offrire ai miei ospiti per la cena del venerdì.

I commessi mi raccontano poi con dovizia di dettagli delle tante attività organizzate in Piazza Italia, ampio spazio antistante il reparto delicatezze e arredato con tavoli e sedie. La Piazza costituisce il cuore del negozio ed è pronta ad accogliere i tanti visitatori per gli assaggi con degustazioni di vino. Gli eventi sono organizzati soprattutto nel fine settimana e in prossimità delle vacanze. Il menù servito non è casuale ma viene programmato con cura già diversi mesi prima.

-Il grande desiderio era di offrire ai nostri clienti una visione varia e articolata della cultura gastronomica italiana. Con Piazza Italia abbiamo creato una piattaforma al servizio dei visitatori, che vengono accompagnati dai nostri collaboratori in un viaggio virtuale attraverso la degustazione dei vari prodotti provenienti da nord a sud del territorio italiano- racconta Nicola vivacemente.

I nostri workshops si rivolgono invece a quei clienti che vogliono conoscere i prodotti ed il loro utilizzo ancora più da vicino. A loro diamo la possibilità di farlo incontrando, in eventi dedicati, i singoli produttori personalmente, ed entrando così in contatto con loro per uno scambio diretto tra produttore e consumatore.

6

A tet a tet con l’Italia

Mentre mi aggiro attraverso i corridoi, tra scaffali straripanti di tante cose buone e belle è come respirare profumo d’Italia. E ancora di più nella Piazza Italia, dove l’atmosfera prende forma, mentre al bancone la ragazza, vestita della sua bella uniforme, è intenta a riempire di vino bianco i bicchieri di una giovane coppia.

Anche loro sembrano godersi l’atmosfera, tutti presi nell’ascoltare con interesse la giovane commessa mentre presenta la ricetta del giorno. Oggi il menu offre crostini di polenta al gorgonzola e sopressa veneta in padella con trevigiana. Entrambi i piatti appartengono alla regione Veneto, alcuni dei quali sono in programma questa settimana-recita la spiegazione.

Per la prossima settimana invece il menù è a base di ricette friulane. Chi apprezza qualcosa e vorrebbe provare a rifarlo a casa puó trovare le ricette sul sito www.supermarco.dk.

Sono tante le novità nella nuova sede di Sydhavn. Altre cose invece sono rimaste ormai le stesse da anni . Qui sono tutti indaffarati. È facile intuirlo, anche in un normale martedì pomeriggio. Il personale è occupato, ma non così occupato da non trovare il tempo per sorridere ai numerosi clienti che riempiono il carrello di cose buone, affaccendati ma contenti, sulla strada del ritorno verso casa.

Leave A Comment